Avere delle buone idee per le campagne di marketing non è sempre facile. In primis perché entra in gioco la vera creatività, elemento che non si può imparare ma si deve avere nell’indole, ma anche perché inventare una forma di comunicazione davvero efficace e diversa da quanto già fatto da altri è statisticamente molto difficile.
Vediamo oggi 5 esempi di campagne marketing di alcuni brand commentate da chi le ha pensate e realizzate.

1- RêveBoutique by Original Design Studio (sito internet)
“Facciamo svariate campagne marketing per i nostri clienti di moda e spesso abbiniamo la home page del loro negozio Shopify con i loro messaggi per social ed email marketing. L’esempio che segue è una campagna a tema vacanza che abbiamo realizzato per RêveBoutique. I loro abiti sono molto sexy e glam e così la campagna doveva avere quel mood. Con Capodanno in mente, abbiamo deciso di procedere con un tema classico nero e oro per la grafica e immagini. Abbiamo preso molta ispirazione dal mood di Vogue, particolarmente in target con il cliente. E’ stato importante avere una reference di questo tipo e abbiamo svolto varie analisi ed ipotesi scegliendo poi questo mood.”
– Gina Capozza (Original Design Studio)
email-marketing-moda

2- Banded by MetaCake (Facebook advertising e email marketing)
“Parliamo di un grosso produttore di accessori e nello specifica di cerchietti. Abbiamo lavorato molto con loro e lo facciamo da diversi anni. Abbiamo sviluppato sia il sito internet che il loro ecommerce, gestendo gran parte della loro presenza online. Questo è un progetto al quale tengono molto in quanto a scopo umanitario dove l’azienda ha di donare 3 pasti ai bisognosi per ogni acquisto. Abbiamo quindi pensato al concept 1=3 e creato tutta la creatività, inserendo anche un contatore di pasti sul sito e internamente alla campagna, che abbiamo poi utilizzato sia sui social che via email. E’ stato importante quindi pensare prima ad un linguaggio di comunicazione originale (1=3) e poi diffonderlo al meglio”.
– Kenneth Ott, co-fondatore, Metacake
email-marketing-onlus

3- Komono by Digenerati (campagna di email marketing)
“Quando stavamo ragionando sulle campagne relative al Black Friday con il cliente, abbiamo voluto abbracciare gli aspetti progettuali riconoscibili presenti nella maggior parte delle creatività Black Friday, mentre visivamente volevamo però essere originali, riconoscibili e non sfacciati, per evitare il caos concorrenziale di questo giorno. In linea con il marchio elegante e al tempo stesso audace, abbiamo creato immagini con toni scuri e misteriosi, pur mettendo in evidenza la qualità e l’artigianalità dei prodotti. La sfida che le campagne su Black Friday e Cyber Monday devono affrontare è che abbiamo una finestra molto piccola (24 ore) per convertire. Abbiamo quindi deciso di puntare su originalità, riconoscibilità e differenziazione”
– Amer Grozdanic, VP Digital Services, Digerati
email-marketing-black-friday

4- Beardbrand by Fuel Made (campagna di email marketing)
“Obiettivo di Beardbrand era conservare i propri clienti ed aumentar le vendite andando a stimolare gli stessi. Il pubblico di Beardbrand è stato costruito sulla fiducia e sui contenuti. Per questo abbiamo pensato di valorizzare ancora di più le informazioni utili che abbiamo sempre inviato agli utenti in modo da educarli ulteriormente per costruire e migliorare il rapporto in modo che sia di lungo termine e che consenta all’azienda vendite continue. Queste email vengono inviate in risposta a specifici acquisti per informare i clienti sui nuovi prodotti che hanno acquistato e fornire informazioni in un momento ottimale per aiutare i clienti stessi nell’utilizzo dei prodotti che hanno acquistato. Essere tempestivi e personali nei messaggi è il valore aggiunto.”.
— Lisa Oberst, Marketing Specialist, Fuel Made
email-marketing-esempio-email

5- Pinpaper Press by ICEE Social
“Per il lancio del Pinpaper Press sapevamo di aver bisogno di educare il consumatore su ciò che potevano fare con il prodotto. Per fare questo abbiamo realizzato un sito pre-lancio ospitato su clickfunnels, che serviva sia ad educare il cliente che a raccogliere indirizzi email da utilizzare in seguito. E’ stato un grande successo.
– Mark Perini, fondatore, ICEE Social
email-marketing-campagna