Chiunque operi nel mondo del web marketing sa che la CTA, sigla che sta per Call to Action, è un elemento indispensabile per aumentare il tasso di conversione e invitare i clienti ad acquistare un prodotto o ad usufruire di un servizio.
In molti casi la call to action è espressa sotto forma di testo, attraverso la sapiente scelta di parole che siano in grado di persuadere l’utente a fare quanto richiesto; tuttavia, tra gli strumenti più comunicativi vi sono ovviamente immagini e bottoni, in grado di attirare l’attenzione.
I pulsanti, in particolare, sono quelli che meritano un approfondimento ad hoc. Ecco, quindi, la guida perfetta in merito a come scegliere il colore della CTA.

Per la scelta del colore della CTA si possono seguire diverse strategie, tuttavia è bene ricordare una cosa in particolare: il tasto deve risaltare rispetto a tutto il resto. Deve essere ben visibile, e catturare l’attenzione dell’utente. Di certo, quindi, il colore del tasto deve contrastare con lo sfondo.
A questo punto, per la scelta della tonalità precisa si possono seguire differenti strategie. Una di queste prevede di adottare per la CTA la stessa tinta del logo dell’azienda, soprattutto se questo è a colori, e in particolar modo se la nuance è caratteristica del brand (come nel caso di Facebook, il cui logo ha una tinta facilmente riconoscibile). In questo caso, il colore della CTA è il punto di partenza, e sulla base di questo sarà necessario formulare il messaggio (l’email o la landing page), facendo in modo che il tasto risalti. Il pregio principale di questa strategia è certamente la brand identity comunicata al lettore finale.

Un’altra strategia – utile soprattutto per quei brand che non posseggono un logo particolarmente vivace – è quello di adattare volta per volta il colore della CTA al messaggio promozionale. Di certo è un lavoro più impegnativo, poiché richiede un’approfondita analisi della situazione, ma può portare a un tasso di conversione notevolmente elevato. Il colore della CTA, infatti, può essere selezionato in base alla stagione, al grado di divertimento che l’esperienza consigliata apporta o sulla base della coerenza col prodotto da vendere (ad esempio si utilizzano spesso colori caldi per la vendita di prodotti alimentari integrali).
Come scegliere, però, la perfetta nuance? Secondo alcuni studi sul gradimento dei colori da parte di uomini e donne, è emerso che il colore blu vince in maniera schiacciante su tutti gli altri.
Tuttavia, se tutte le CTA fossero blu, il web diverrebbe subito monotono, per cui il consiglio è di selezionare il colore adatto in base alla situazione e al messaggio che si vuole comunicare, considerando che solitamente il fucsia e il giallo sono associati al divertimento e alla vivacità, mentre castano, blu e nero a eleganza e raffinatezza.
Ovviamente, se desiderate ricevere ulteriori informazioni in merito alla psicologia del colore, non esitate a contattarci!