Uno dei trend in maggior crescita nei prossimi anni sarà sicuramente quello legato agli utenti over 50. Si tratta di un target particolarmente ambito in quanto con ampi margini di crescita e perchè in media composto da utenti medio-alto spendenti. Capiamo come mettere in piedi una strategia di email marketing per raggiungere gli over 50.

Le loro abitudini in rete? Sono sempre più attivi lato e-commerce, prenotano viaggi, sono attenti alla propria salute, sono amanti dei prodotti di tecnologia e sono fruitori attenti di notizie ed articoli di approfondimenti.
Abitudini che li differenziano, come giusto che sia, rispetto ad altri target di età, e che ci fanno ragionare su quali siano i loro desiderata e le loro necessità.
Ecco 5 punti da tenere in considerazione:
1- Sicuramente l’età è un elemento da considerare sia in ottica di segmentazione delle liste che di tone of voice e call to action da inserire nelle campagne. Ricordatevi che parliamo con utenti che utilizzano il web sempre più in maniera assidua ma che molti di loro non conoscono ancora appieno il mezzo.
2- Rispetto a molti anni fa i 50enni di oggi sono sicuramente più in salute e vivono una seconda giovinezza. Se i primi siti web avevano spesso la possibilità di aumentare il carattere in lettura, appunto per essere meglio letti dai seniors, oggi non c’è più bisogno di questo, almeno fino ai 60 anni. Se volete approcciare quindi i seniors tra i 50 ed i 60 anni assicuratevi che il carattere sia solamente ben leggibile, mentre se il vostro target va più un là con gli anni ragionate su newsletter e landing page con un carattere dalla giusta grandezza e con un contrasto di colore idoneo.
3- Sono un target che legge molto, sicuramente di più dei target di età minore. Perciò è importante essere chiari e spiegare bene i vostri concetti e i vostri punti di forza, anche attraverso quindi contenuti dall’alto valore editoriale ed un supporto rafforzato, ovvero mettendo bene in vista email e numero di telefono per contattarvi per qualsiasi necessità di supporto o approfondimento.
4- Parla loro in maniera semplice: fai sì che il tuo linguaggio sia comprensibile da tutti, che contenga links di approfondimento e che sia davvero diretto ed efficace.
5- Punta sulla fiducia. Questo, più di altri, è un target dove la fiducia gioca un ruolo fondamentale. Non vendere quello che non riuscirai poi a mantenere: proponiti per quelli che sono i tuoi reali vantaggi e cerca di persuadere attraverso un buon customer care, buone case history e tanta tanta semplicità.